“20 milioni per le urgenze”. Il governo Meloni si muove per aiutare l’Emilia-Romagna

“20 milioni per le urgenze”. Il governo Meloni si muove per aiutare l'Emilia-Romagna

“20 milioni per le urgenze”. Il governo Meloni si muove per aiutare l'Emilia-Romagna

Estratto da IlTempo 17maggio 2023

Il governo si muove per aiutare l’Emilia-Romagna, messa in ginocchio dal maltempo. «La proposta che porterò al Consiglio dei ministri è di una ulteriore risorsa a disposizione dell’Emilia Romagna di 20 milioni di euro, una somma che si aggiunge ai 10 milioni deliberati il 4 maggio, per far fronte alle prime necessarie spese per urgenze, per il ripristino della viabilità. Porterà in Cdm la proposta di delibera per estendere gli effetti dello stato di emergenza, dichiarato il 4 maggio scorso, alla provincia di Rimini che si aggrega alle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara Ravenna e Forlì Cesena» le parole del ministro per la Protezione Civile Nello Musumeci durante il punto stampa sull’emergenza meteo nella sede operativa della Protezione Civile a Roma.

La situazione però va affrontata a lungo termine e Musumeci ha già pronte alcune idee da adottare: «Dobbiamo pensare a una sistema di raccolta delle acque che dovrà assorbire 500 millimetri in 48 ore e quindi l’approccio ingegneristico dovrà essere diverso perché nulla sarà più come prima. Il processo di tropicalizzazione dall’Africa ha ormai coinvolto l’Italia. Contro la siccità – ha tuonato – servono nuovi invasi, in Italia non si fanno dighe da circa 40 anni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.