Patrick Zaki libero, retroscena: così Giorgia Meloni ha umiliato la sinistra