Estratto dall’articolo di LiberoQuotidiano.it

Giuseppe Conte ormai è una barzelletta con pochette.Il leader del Movimento Cinque Stelle ha lanciato la cmapgna per le Europee e lo ha fatto a modo suo, scegliendo uno slogan particolare che sta già facendo discutere: “L’Italia che conta”. Un gioco di parole con il suo cognome che di fatto cerca di porre l’accento sulla capacità amministrativa dell’ex premier ma scorda i disastri delle sue politiche, ultimo in ordine di tempo il devastante effetto del Superbonus sui conti pubblici. E così Giuseppi gira l’Italia per la sua campagna elettorale in vista del voto per le Europee del prossimo 8 e 9 giugno.

Ma Fratelli d’Italia ha notato lo slogan dell’ex premier e così sui social con ironia l’ha rilanciato così: “L’Italia che conta I DANNI DI CONTE”, questo il claim aggiornato. E di seguito una lista di tragici errori commessi dal Conte grillino che di certo hanno rovinato la salute delle casse dello Stato: il Superbonus, lo sperpero di denaro pubblico, l’assistenzialismo, il disastro economico, i banchi a rotelle e i monopattini. E nel post pubblicato sui social di FdI spunta anche questo commento che accompagna il faccione di Conte: “Superbonus e conseguente disastro economico, assistenzialismo e misure inutili che hanno soltanto messo in ginocchio la Nazione. L’Italia che conta di Conte? L’abbiamo conosciuta, non è stato un piacere e non vogliamo più rivederla”. Come risponderà Giuseppi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.