La sinistra mobilita anche i clochard per convincere Mario Draghi a restare: “Ci aiuta molto”

La sinistra mobilita anche i clochard per convincere Mario Draghi a restare: “Ci aiuta molto”

La sinistra mobilità anche i clochard  per draghi

 

Fonte:Secolo d’Italia 20 luglio 2022 di Marta Lima

La seguente, incredibile dichiarazione politica di sostegno al governo Draghi, è stata formulata l’altra sera, a piazza San Silvestro, a Roma, da un clochard, infiltrato tra esponenti del centrosinistra, tra cui Maria Elena Boschi, che manifestavano con cartelli e slogan.
“Draghi fa la differenza per tutto il Paese. L’Italia ha recuperato prestigio e credibilità con lui. Io che sono un barbone lo vedo, c’è un’attenzione verso di noi da parte dei servizi del Comune che prima non c’era ed è anche merito di Draghi”.  A parlare all’Adnkronos Emanuele, un clochard che vive in piazza San Silvestro e che lunedì sera partecipava alla manifestazione a favore del presidente del Consiglio Mario Draghi organizzata a Roma.

Maria Elena Boschi

Il clochard in aiuto di Draghi è l’ultimo delirio

Siamo al paradosso: i clochard in campo per il premier non eletto che oggi si gioca il futuro del suo governo, forte del sostegno di chi vive ai margini della società e che andrebbe davvero aiutato, ma dal Comune, non certo dal governo, a migliorare il proprio status di senzatetto e barbone. Eppure, in questa fase politica di “draghismo” cieco, accade anche questo in Italia, dove accanto a una minoranza di sindaci, consiglieri comunali ed esponenti di varie categorie professionali mobilitati per sostenere il presidente del Consiglio e chiedergli di non rinunciare al suo mandato, accade anche che spunti il clochard amante dei banchieri internazionali, mischiato tra gli esponenti politici presenti, Maria Elena Boschi e Ettore Rosato, di Italia Viva, il leader di azione Carlo Calenda e il segretario di Più Europa Benedetto Della Vedova.

Nicola Porro

Porro: “Siamo oltre il ridicolo”

“Il livello del ridicolo, tuttavia, stavolta ha raggiunto vette inimmaginabili – ha commentato Nicola Porro sul suo blog –  Sentite qui. Un cronista oggi ha riferito questa incredibile notizia: ‘Draghi fa la differenza per tutto il Paese. L’Italia ha recuperato prestigio e credibilità con lui. Io che sono un barbone lo vedo, c’è un’attenzione verso di noi da parte dei servizi del Comune che prima non c’era ed è anche merito di Draghi’. A parlare è un senzatetto, che vive in piazza San Silvestro e che s’è messo a sventolare cartelloni in favore di San Mario. Titolo: ‘Per noi clochard ha fatto molto’ Vi rendete conto? Merito di Draghi, che sta a Palazzo Chigi, se il Comune (che col governo non c’entra una mazza) ha fatto qualcosa per i barboni. Invece di cestinarla, la non notizia si diffonde ed entra nel calderone degli appelli pro-governo. Tanto male non fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.