“Arrogante, non prendo ordini”. Maglie, fonti grilline: crisi di nervi per Peppe Grillo dopo l’affondo di Conte 

 

Fonte:LiberoQuotidiano 28 giugno 2021

Stasera italia, crisi di nervi per Beppe Grillo dopo l’affondo di Conte: “Arrogante, non prendo ordini”. Le fonti di Maria Giovanna Maglie

“Io non tratto con un arrogante di questo tipo, io non mi faccio dare nessun ordine da questo qua’”: sarebbero state queste le parole di Beppe Grillo dopo la infuocata conferenza stampa di Giuseppe Conte. Lo ha rivelato Maria Giovanna Maglie, in collegamento con Veronica Gentili a Stasera Italia su Rete 4. L’ex premier, in effetti, ha usato toni molto duri nei confronti del garante del Movimento, spiegando chiaramente di non volere una “leadership dimezzata” per i grillini. “Mi dicono che la prima reazione di Grillo è stata di grandissima rabbia”, ha rivelato la Maglie.

La giornalista ha poi fornito una sua analisi dell’intera vicenda. “Da una parte c’è uno che quel Movimento lo ha fatto nascere nel suo modo assolutamente non ortodosso, lo ha fatto crescere e poi in qualche modo lo ha affidato”, ha detto riferendosi a Grillo. Poi parlando di Conte ha continuato: “Dall’altra parte c’è un cartonato, scelto perché bisognava che ci fosse un finto presidente nel primo governo, quello Lega-5Stelle. Poi nel secondo esecutivo, grazie al Covid, ha pensato di essere una sorta di dittatore ed è finita com’è finita con i responsabili”.

Secondo la Maglie, oggi Conte “si è trovato per la prima volta di fronte alla realtà che è quella di un non leader, di uno che non è mai stato eletto e non si è mai misurato con la piazza, di uno che non ne sa niente”. La giornalista ha spiegato che fino a pochi minuti fa pensava che alla fine si sarebbero messi d’accordo, adesso però ha cambiato idea: “Può darsi che la telenovela sbocci”.

Riflessioni sull’articolo
Nonostante tutto secondo me non è detta l’ultima parola, i grillini si sono resi protagonisti di giravolte spaziali, quindi su di loro ormai non mi sorprende piu nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.