L’aria che tira, Prodi gli insulti a Luca Zaia: “Vaccino, il mercato parallelo è delinquenziale”

L’aria che tira, Prodi gli insulti a Luca Zaia: “Vaccino, il mercato parallelo è delinquenziale”

 

Fonte:liberoquotidiano 22 febbraio 2021

Romano Prodi contro Luca Zaia. Succede a L’Aria Che Tira dove l’ex premier se la prende con il governatore del Veneto, reo di volersi accaparrare i vaccini mancanti autonomamente. D’altronde – aveva detto lo stesso Zaia – “la legge non lo vieta”. Ma questo non basta a Prodi che, nel salotto di La7, si prodiga in un incensamento dell’Unione europea: “L’Ue – ha esordito ai microfoni di Myrta Merlino – ha centralizzato l’acquisto dei vaccini contro il Covid per evitare conflitti tra gli Stati”. Immediata la reazione della conduttrice che ha ricordato come le dosi a noi destinate siano state dimezzate, calpestando l’accordo stipulato proprio con Bruxelles.

“Sia chiaro – è intervenuto il piddino -, a me piace un’Europa coesa ma non perdente. Siccome noi non abbiamo ancora le tecnologie interne per produrre, le dobbiamo prendere da chiunque le ha e cominciare la produzione di vaccini in tutti i Paesi che possono produrli”. Guai però lasciare che le regioni, in mancanza di alternative, se la sbrighino da soli: “Se Zaia mi dicesse ‘noi li fabbrichiamo’, ma se li prende così – ha iniziato a scaldarsi -, cosa facciamo, la gara a rubare 4 vaccini? Il mercato parallelo è delinquenziale”. Secondo Prodi ci deve essere “una gerarchia”.

A mettere le cose in chiaro ci ha pensato il governatore veneto. Ospite a Mezz’ora in più Zaia ha precisato: “Noi non abbiamo cercato i mediatori, sono stati loro a contattare noi. Il mio direttore ha selezionato 20 venditori e hanno avanzato una proposta in totale di 27 milioni di dosi. Però attenzione, l’importazione di farmaci si fa solo in caso di necessità e deve essere autorizzata da Aifa. Stia tranquillo chi ipotizza mercato nero o brogli. Non conosco il contratto europeo, non lo conosce nessuno, ma è possibile che le Big Pharma abbiano intermediari in tutto il mondo“. Un’uscita che zittisce Prodi e compagnia bella.

Riflessioni sull’articolo

Quindi secondo il professore fare il bene dei propri cittadini con metodi comunque leciti come vorrebbe fare il buon Governatore Zaia, e un mondo delinquenziale, a me il caro prof mi sembra totalmente fuori dal mondo reale, ma per favore se ciò e delinquenziale il modo con cui sono state acquistate le mascherine a sto punto cosa è??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.