Mezz’ora in più, la rivelazione di Conte: ho ricevuto minacce di morte

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

Estratto da IlTempo 7 maggio 2023

All’indomani dell’aggressione subita a Massa nei giorni scorsi, il leader del M5s Giuseppe Conte rivela di essere già stato addirittura oggetto di minacce di morte. Il leader grillino fa la propria rivelazione durante la puntata di Mezz’ora in più in onda il 7 maggio su Rai3. «Questo è uno dei momenti più difficili della nostra storia – ha detto Giuseppe Conte, ospite di Lucia Annunziata – Le forze dell’ordine hanno fatto il possibile, l’aggressore si è avvicinato fingendo di darmi la mano. È un gesto inaccettabile. Quando il dissenso sfocia nell’aggressione fisica è deprecabile. Ho ricevuto anche minacce di morte. Penso che la realtà del nostro Paese è molto complessa».

Poi il tema del dibattito si è concentrato sulle responsabilità del periodo Covid. Conte ha dichiarato di essere pronto a raccontare tutto alla magistratura per individuare eventuali responsabilità. «Mi presenterò a raccontare tutto quello che so, consapevole di aver gestito un momento che mai era capitato a nessuno prima, dove era complicato organizzare una difesa e protezione dell’intero Paese – ha proseguito Giuseppe Conte a Mezz’ora in Più su Rai3 – E’ assolutamente giusto fare delle verifiche e nessun politico deve sottrarsi al confronto con la magistratura. Ma se poi penso a tutte le denunce nel senso contrario, come quel signore che ha avuto sfogare su di me le sue pulsioni antiscientifiche, penso che la realtà di un Paese come il nostro sia molto complessa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.